ANSELMI – CAPITEL CROCE 2017 BIANCO VENETO IGT – IGP

35,00

CANTINA ANSELMI – Via San Carlo, 46, 37032 Monteforte d’Alpone VERONA ITALIA

6 disponibili

Descrizione

Paese: Italia

Regione: Veneto

Comune: Monteforte d’Alpone

Formato: 0,750 lt

Uve: Garganega 100%

Vigneto: Nel cuore del Soave classico, al culmine della collina Zoppega nel comune di Monteforte d’Alpone, crescono i vigneti della casa vinicola Capitel. Il Anselmi Capitel Croce Bianco Veneto 2017 è prodotto con uve Garganega che maturano da ceppi allevati a cordone speronato, con potatura corta di poche gemme a frutto, e su un terreno calcareo, parzialmente inerbito. La resa per ettaro è di circa 45 ettolitri di vino, che si traducono in 30.000 bottiglia all’anno.

Terreno: Calcareo

Vinificazione: La vendemmia è fatta manualmente, con la scelta dei grappoli più maturi e sani, che sono inviati in piccole casse alla spremitura. Dopo la diraspatura, il mosto è lasciato a macerare a freddo sulle bucce e, dopo la decantazione, posto in grandi vasche dove inizia la fermentazione alcolica a temperatura controllata. In seguito il vino inizia la maturazione per 8 mesi in barrique di rovere di Allier usate, con frequente “battonage”. Dopo l’imbottigliamento, passa altri 9 mesi di affinamento in bottiglia prima di essere messo in commercio.

Caratteristiche organolettiche:

  • Colore: Giallo Paglierino con sfumature dorate.
  • Bouquet: Delicate sensazioni di frutta gialla matura, susina, agrumi, fiori di campo e tocchi minerali.
  • Gusto: Fresco, Minerale, Rotondo e dal lungo e persistente finale.

Affinamento: 6 mesi in barrique

Abbinamenti gastronomici: Ideale con pesce e crostacei, in qualunque presentazione.

Gradazione alcolica: 13 % Vol.

Temperatura di servizio: 10 – 12 °C

Curiosità: La Cantina Anselmi si trova a Monteforte d’Alpone, un piccolo paese della provincia di Verona, immerso fra spettacolari colline. In questo luogo suggestivo il viticoltore Roberto Anselmi, con l’aiuto dei suoi figli, guida l’azienda e i suoi 70 ettari di terra calcarea e tufo vulcanico, situati nel punto collinare più alto di Monteforte e Soave. Il vitigno più coltivato è la garganega, uva a bacca bianca tipica del territorio, a cui si aggiungono piccole quantità di chardonnay, trebbiano di Soave e un piccolo vigneto di cabernet sauvignon. La filosofia aziendale e le scelte intraprese da Roberto Anselmi hanno permesso a questa piccola cantina di posizionarsi ai vertici della qualità vinicola nella zona del Soave.

PremiGambero Rosso 3 Bicchieri , Bibenda 5 Grappoli